· 

Che sportivo sei?

Che sportivo sei?

Punti base validi per tutti gli sportivi

Quando si parla di "fare sport" si è molto generici: c'é chi lo fa qualche volta, chi lo pratica a livello amatoriale e chi a livello agonistico. Ciò che importa è che tutti fanno sport e tutti hanno un corpo che funziona con gli stessi principi di base; l'importante è conoscerli e rispettarli.

 

Tu che sportivo sei? Quattro calci ad un pallone la domenica? Palestra tutte le settimane o vera e propria attività professionistica? Potrai dirmelo se avremo occasione di incontrarci; per ora focalizziamo alcuni punti importanti per lo sportivo.  

 

Colazione, come la fai?

  • Pane burro e marmellata e una bella tazza di latte.... no, troppo classica e da bambini. Buona però!
  • Cappuccino e brioches al volo che la mattina non ho tempo.... e dove corri senza carburante?
  • Niente, ho lo stomaco chiuso.... non voglio neppure sentirlo, come fai a stare in piedi?
  • Una fetta biscottata con marmellata bio, una spremuta e uno yogurt con i cereali... tanta roba! Bene! Ottima scelta!

 

In un caso o nell'altro siamo comunque lontani da una colazione equilibrata che dovrebbe contenere un bel carico di acqua, vitamine, sali minerali, carboidrati, proteine, fibre e grassi buoni. Poi c'é il lavoro, un pasto al volo per pranzo e poi l'attività sportiva magari a stomaco vuoto che "altrimenti mi va su e giù" ..... per il corpo non è troppo positivo e si rischia di metterlo sotto stress più che donargli un momento di svago e relax.

 

Se vuoi ottenere il meglio dallo sport sia in termini di risultati fisici che di benessere psico fisico è bene che tu metta subito in ordine la colazione bilanciandola in nutrienti e calorie.

 

A carburante come stiamo?

Come una macchina il nostro corpo utilizza carburante in gran parte derivante da carboidrati; restare a secco di benzina non è una buona idea e compromette le prestazioni sportive. Per non andare in riserva si devono prevedere dei rifornimenti costanti sui tre pasti principali (Colazione, pranzo e cena) e naturalmente sugli spuntini. Buttar dentro calorie a caso, però, non è sufficiente; è bene scegliere alimenti che siano ricchi di nutrienti e bilanciati tra di loro anche sugli spuntini.

 

Vitamine

Senza di loro i processi energetici del nostro corpo sono compromessi e così il recupero post sforzo. Non averne a sufficienza sarebbe come partire per un viaggio con poco olio nel motore; i danni che si possono fare sono molto gravi. Il fatto è che le vitamine non sono prodotte dal nostro corpo e devono essere inserite costantemente perché non se ne fa una grande scorta. Aumentare frutta e verdura di stagione e sceglierne di colori diversi è una buona idea anche perché, oltre alle vitamine, stiamo facendo incetta di fibre e acqua!

 

Mister muscolo

Se dico muscolo a cosa pensi? .... proteine? Certo, è corretto!

E tantissime persone hanno i loro barattoloni di varia natura e derivazione con le proteine perché, se si fa sul serio e si vuole metter su massa, ci vuole pure un supporto! A favore o meno dei bibitoni resta il fatto che, per sviluppare e mantenere la massa corporea, servono proteine ma anche grassi buoni! Di quest'ultimi se ne sente parlare molto di meno forse per la sfortuna che hanno di chiamarsi grassi.... o forse perché è più economico smerciare proteine che grassi e quindi tanto vale pubblicizzare quelle!

 

Allo sport è molto importante affiancare una corretta assunzione di proteine di qualità che puoi trovare in carne, pesce, uova, latticini, legumi ed anche in ortaggi e carboidrati e cercare di non esagerare con quelle di derivazione animale che rischiano di affaticare l'organismo. Oltre alle proteine si devono recuperare grassi insaturi (buoni) che sono facilmente riconoscibili da quelli saturi (non buoni) perché gli ultimi sono solidi a temperatura ambiente (burro, lardo, margarina, ecc). Quelli buoni li trovi nell'olio di oliva, nella frutta secca e nel pesce. Se lo si ritiene opportuno ci sono integratori sia di proteine che di Omega 3 (grassi buoni).

 

Idratazione 

Se il corpo di disidrata non prestaziona e non sta bene.

Non basta bere in continuazione, anzi! Così facendo si rischia di ottenere l'effetto contrario!

Certo l'assunzione di una corretta quantità d'acqua è sempre consigliata ma se arricchita di sali e preziosi nutrienti responsabili dell'idratazione è molto meglio. Vi sono prodotti specifici per l'idratazione durante la giornata ed altri per le diverse tipologie di sforzo atletico. Sul mercato se ne trovano scaffali interi e non manca la scelta.

 

Occhio ai prodotti spazzatura

Quando scegli, poi fa attenzione a selezionare prodotti di qualità! Sul mercato ci sono lattine e bottigliette con ingredienti assurdi che un bicchiere di acqua e zucchero bianco rischia di farti meno male! E costa pure meno! Se ti devi stroncare fallo a pochi soldi 😜

Se il primo ingrediente è zucchero fatti due domande, quell'energia che ti sembra che arrivi in realtà è un enorme picco glicemico che ti lascia poi senza forza in corpo.

 TEMPO LIBERO 

 

 Osameo pensa al tuo tempo libero anche fuori dai nostri centri. 

 

Cerca il centro più vicino  

 

ALL'ARIA APERTA

PER FARE SPORT

DEDICATO A TE

IN CUCINA

IN COMPAGNIA

DI RIFLESSIONE
DA NON PERDERE

Scrivi commento

Commenti: 0