· 

Amici per la pelle

Amici per la pelle

E non ci si scappa!

Poco importa se sei europeo, africano o asiatico: hai la pelle e per tutti è l'organo più esteso del corpo. Si, vale anche per gli americani e gli eschimesi, dimostrato scientificamente!

Ci copre interamente e ci protegge creando una formidabile barriera verso l'esterno e le molteplici insidie che esso presenta. Caldo atroce, raggi solari e acqua salata d'estate e poi freddo pungente, smog e bassa luminosità l'inverno.... per la pelle non esistono momenti di riposo. Nonostante ciò non è detto che ci si prenda cura della stessa: un vero peccato perché con semplici buone abitudini potremmo evitare tante problematiche ed apparire molto meglio. Quello che non ci si fa mancare sicuramente, invece, sono quelle pessime routine che deteriorano la pelle stessa tra le quali fumo, alcool, bevande gassate, disidratazione e scarsa pulizia. Certo esclusi i presenti lettori naturalmente 😉

Da dove partire

Prima di tutto: ti interessa avere una bella pelle?

Oppure ti piace avere un'aria vissuta perché le rughe sono affascinanti?

Certo, non si può dire che non abbiano il loro fascino ma attenzione a non confondere una pelle non curata con una pelle affascinante.... Non è una questione di età ma di cura della pelle. Una persona giovanissima può avere un pessimo aspetto e una persona anziana avere un viso luminoso e radiante.

C'é poi una questione di salute ancor più importante dell'aspetto: una pelle curata è più facile che sia anche una pelle sana. 

Allora forza! Se veramente ci tieni alla tua pelle dai una letta a questo articolo e mettiti all'opera perché è veramente semplice ed immediato.

 

Pulizia del viso

Eh già! Partiamo con gli effetti speciali! Pulizia.

Ve lo avevo detto che era semplice, nulla di trascendentale.

La pelle va detersa sia la mattina che la sera prima di coricarsi. Sul viso si depositano innumerevoli particelle di polvere, smog, batteri e sebo che vanno rimossi.

Semplice buonsenso. Puliamo i pavimenti di casa, la macchina, i vestiti e magari ci dimentichiamo di pulire regolarmente il viso. Importante scegliere dei detergenti appositi e non un sapone generico o la saponetta magari appena utilizzata da un'altra persona per lavarsi le mani 😲.

Per sciacquare il viso è bene utilizzare acqua ne troppo calda ne troppo fredda che potrebbe irritare e danneggiare la cute.

E poi ti asciughi. Cosa stai facendo? Lascia li quell'asciugamano utilizzato da tutta la famiglia! Forse non ti sembra ma ci sono intere colonie di batteri ben contante di insediarsi sul tuo visetto pulito! Se non profuma di bucato prendine un altro o avrai vanificato in parte la pulizia.

Maschere esfolianti o dermopurificanti

A questo punto, se si ha tempo e voglia, è il momento di utilizzare una maschera esfoliante (una volta a settimana) che funziona proprio come il detergente o si può applicare una dermopurificante (anch'essa una volta a settimana) che si risciacqua appena si secca.

La prima da una mano a far riemergere lo strato più giovane della pelle rimuovendo le cellule morte in superficie, la seconda favorisce una pulizia profonda anche contro punti neri ed impurità.

 

Tonificazione

Ed ecco la parte più dimenticata in assoluto: la tonificazione.

Cos'é un tonico? Perché si utilizza?

Ebbene, un tonico è una preparazione liquida da applicare dopo aver deterso la pelle che richiude i pori della stessa donando compattezza. È un passaggio molto importante, un po' più brigoso, ma fondamentale. Dai! Facciamo sto sforzo!

Idratazione

E quindi si arriva alle amate cremine.

Qualcuno mi dice: "Io metto sempre la crema!" e lo fa senza aver prima deterso e tonificato la pelle.... é come cambiare vestito senza farsi una doccia ne cambiarsi le mutande.

Io la trovo una pessima idea!

Ma vi immaginate lo strato di inquinamento, sudore, polvere e quant'altro che rimane sotto lo strato di crema? Si parte dalle basi: pulizia, tonificazione e, solo dopo, idratazione.

Per risultati ottimali è bene utilizzare una crema da giorno ed una da notte che hanno proprietà diverse per accompagnare la pelle in momenti diversi.

Contorno occhi

Un'attenzione particolare va posta alla delicata pelle del contorno occhi che è la più sottile di tutto il corpo e la prima che si rovina. Non stropicciarla, non stuzzicarla e tienila idratata anche con prodotti specifici. Nell'applicazione di prodotti in quella zona utilizza l'anulare, non l'indice perché ti sarà più facile applicarli con delicatezza. 

SOS Estetista

Passa a trovarla di tanto in tanto! La tua pelle ne ha bisogno.

Non delegare, però, a qualche trattamento all'anno il risultato. Vale di più una cura domestica giornaliera che qualche intervento di salvataggio. Una buona idea, invece, può essere il farti consigliare i prodotti giusti per te. Non perderti in prodotti di bassa qualità perché tali saranno i risultati: bassi.

Alimentazione e sport

Vuoi dirmi che non o sapevi?

Lo sport fa bene alla pelle: sudi e liberi i pori da tossine dannose ed antiestetiche.

Mangiar bene fa bene alla pelle: cibi acquosi, vitamine e sali minerali che trovi in frutta e verdura variopinta sono un toccasana per il tuo aspetto e per la salute di tutto il corpo, anche della pelle.

Ma questa è un'altra storia... segui il nostro blog e ne parleremo spesso!


Scrivi commento

Commenti: 0