· 

Mangiare prima di fare sport...

Mangiare prima di fare sport...

Come si sa i carboidrati sono il carburante per il nostro organismo ed è quindi bene che ve ne siano in abbondanza nel pasto che precede l'attività sportiva. Anche un po' di proteine vanno bene perché rallentano leggermente la digestione e permettono ai carboidrati di entrare in circolo in modo più lento e graduale.

Sconsigliati, al contrario, i grassi che possono provocare un senso di pesantezza fastidioso. Anche le fibre andrebbero riservate per dopo perché hanno un transito più lento.

 

Nello specifico si può pensare ad un frullato di frutta, latte e proteine, se il pasto è immediatamente antecedente all'allenamento, o ad un panino con petto di tacchino o una zuppa per pranzo se vi allenate verso metà pomeriggio. Se vi allenate appena svegli e non amate i cibi classici da colazione potete optare per gli avanzi della cena, non c'é nulla di male.... dopotutto c'é chi cena con prodotti da colazione, no?

Quando mangiare prima dell'allenamento

Esisterebbero regole precise sulle tempistiche dei pasti prima dell'allenamento ma la cosa migliore è calibrarsi in base alle proprie esigenze ascoltando cosa fa stere meglio. In linea di massima più tempo passa tra il pasto e lo sforzo fisico e più il pasto può essere abbondante e solido; se, al contrario, fate attività fisica meno di un'ora dopo aver mangiato è meglio optare per qualcosa di liquido e ridotto che si digerisca velocemente.

Se avete in previsione un allenamento a metà pomeriggio fate un buon pranzo e se dovete allenarvi prima di cena aggiungete uno spuntino leggero a metà pomeriggio come, per esempio, uno yogurt con della frutta e qualche noce.

Quanto mangiare prima dell'allenamento

Non è facile rispondere ed è bene procedere per tentativi ed errori finché non si trova il bilanciamento corretto. Per chi vuole avere un'indicazione più precisa si può considerare di assumere da 1 a 4 grammi di carboidrati per ogni chilo di massa corporea in un lasso di tempo che va dall'ora alle 4 ore antecedenti l'allenamento.


Scrivi commento

Commenti: 0