· 

Primo giorno di s... port!

Primo giorno di s... port!

Che aspetti? L'anno nuovo?

FLASH! Vacanze finite!

Non si avvicina solo il primo giorno di scuola per i nostri piccoli, medi e grandi ragazzi ma anche il primo giorno di sport per le mamme e per i papà oltre che per tutta la famiglia!

 

CALCIO, PALLAVOLO, BASKET, TENNIS, RUGBY, EQUITAZIONE, BALLO, DANZA, GINNASTICA ARTISTICA, ARRAMPICATA, NUOTO, PALESTRA, FITNESS.... e chissà quante altre discipline.

 

Non importa cosa si pratichi, l'importante è mettersi in gioco e fare sport.

Sono troppi i vantaggi che ne derivano e decisamente troppe le scuse per non praticarlo; vediamo assieme le più ricorrenti e le più furbe!

  • Non ho tempo!
    Tipologia: scontata e basica.
    Ma ve lo immaginate quanto tempo si utilizza davanti ai social, fumando una sigaretta o semplicemente spalmati sul divano?
    E vuoi dirmi che 3 ore a settimana non si riesce a recuperarle? 
  • Ho troppo lavoro
    Tipologia: impegnata e commiserevole.
    Ascolta, ci sta pure che si debba lavorare molto e forse troppo, ma appunto per questo bisogna curare un po' il fisico. Non è che stressando il corpo si ottengano migliori risultati sul lavoro, al contrario. Un corpo che si muove e fa sport, invece, regala migliori prestazioni anche mentali ed energetiche con ricadute positive anche sul lavoro. Quindi se hai troppo lavoro devi fare sport!
  • Devo aspettare il parere del medico
    Tipologia: vittiminista.
    Ma il parere del medico che diceva di fare sport nei 10, 20, 30 anni passati? 
    Quel parere che fine ha fatto? Adesso c'é bisogno di un altro parere prima di rimettersi a fare qualcosa? Mi sa che poi ne servirà un'altro ancora e intanto l'allenamento aspetta e così anche quel povero corpo che non vede l'ora di sgranchirsi e muoversi un po' per far sparire tanti piccoli acciacchi di cui non si trova neppure la causa!
  • Non sono costante
    Tipologia: consapevole di sé.
    Ti alzi ogni mattina? Bevi il caffè tutti i giorni? Fumi? Leggi il giornale? Segui la tua squadra del cuore? Chi fa almeno una di queste cose sa essere costante.... in ciò che gli va naturalmente! Come tutti.
    Basta trovare il motivo per essere costanti anche con lo sport ed il gioco è fatto!
  • Devo aspettare gli orari del lavoro
    Tipologia: responsabile.
    Va bene, ci può stare ma ci sono tante e tali soluzioni "elastiche" che è difficile non trovarne una che calzi ai tuoi impegni. Dopotutto per legge più di 44 ore a settimana non le si può lavorare e nella settimana ce ne sono 168; non è che il lavoro diventi un pretesto per non mettersi in azione?
  • Sono sotto stress per questa o quell'altra cosa
    Tipologia: catastrofista.
    E infine c'é chi è costantemente sotto attacco. Il partner, i figli le malattie e le disgrazie più disparate accadute a persone vicine e care finiscono per paralizzare molte persone. Certo, tutti viviamo situazioni difficili e talvolta drammatiche ma non è certo trascurandosi che si possono affrontare al meglio. Sembra brutto dirlo, ma anche se qualcuno vicino a noi soffre o vuole farci soffrire bisogna comunque ritagliarsi il tempo perché solo ricaricandosi di energia fisica e mentale riusciamo a dare il meglio di noi agli altri ed a noi stessi. Insomma, anche questa scusa non va bene!

Quale altra scusa hai nel cassetto assieme ai tuoi sogni di forma fisica?

Butta via le scuse e tira fuori un po' di voglia ed autostima e, senza strafare, comincia!

Non aspettare quel fatidico e patetico 1° gennaio per i buoni propositi.

Tante volte hai vissuto il primo giorno di scuola, non è mai troppo tardi per il primo giorno di sport dopo una lunga pausa estiva o mooooolto più lunga!

 

 






Energia

Tu quale cerchi?

 

Mangiare sano o veloce?

Sono per forza due cose diverse?

Che sportivo sei?

Amatoriale o professionista?


Scrivi commento

Commenti: 0